08/02/15
Studio italiano conferma potere antiage della proteina Creb1. Si produce se si assumono meno calorie. Più salute per la gente e anche per il pianeta.
leggi...
"Chi ha paura di sognare
e' destinato a morire"
Bob Marley
 


Bookmark and Share



banner geoshelter.it


HOME // REIKI OGGI < Back

Il secondo livello Reiki
Dispensa corso di II livello
Fabrizio Nencioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questa dispensa è rivolta a coloro che sono stati armonizzati al II livello Reiki.

Ho messo volentieri on-line la dispensa che consegno alle persone che sono state da me armonizzate al II livello Reiki.

I vostri master vi avranno consegnato una dispensa simile ma leggerne un'altra non può che aiutarvi ad accrescere la vostra esperienza. Non preoccupatevi se le procedure di uso dei simboli possono non essere le stesse, usate quelle che vi hanno insegnato o, se preferite, quelle che leggerete, sono comunque efficaci.

La dispensa completa è composta anche dai 3 documenti allegati.

 

- DISPENSA CORSO -

Il Secondo Livello Reiki è un’esperienza che, se vissuta completamente e intensamente, può dare a chi la riceve una formidabile apertura verso una maggiore consapevolezza  di se e quindi dell’Universo di cui facciamo parte.
Per “vissuta completamente” intendo prima di tutto il forte e vitale desiderio di assumersi quelle responsabilità di voler aprire la propria anima a tutto ciò che la vita non ci ha ancora svelato (e vi assicuro che è molto di più di quello che immaginate) e, in secondo luogo, l’aver vissuto appieno l’esperienza del Primo Livello.

Avrete la possibilità e la capacità di entrare in contatto molto più intensamente con l’energia Reiki e questo vi aprirà a nuove dimensioni di realtà. Vi sentirete più forti, sia nel senso di protezione che di potere personale; lentamente ma decisamente non avrete più bisogno di schermarvi in caso di ambienti negativi, la protezione ce l’avrete con l’autotrattamento, ora potenziata con l’armonizzazione del 2° Livello. Si apriranno sempre di più tutti i vostri Chakra. Con il potenziamento del primo vi sentirete maggiormente con i piedi per terra, cosa indispensabile per poter far fronte ai vostri bisogni materiali e, la conseguenza di questo, sarà che potrete rivolgere sempre di più gli occhi e l’anima verso le stelle perché si aprirà di più il vostro settimo Chakra.

Tutto questo e molto altro è ciò che potenzialmente è in grado di darvi il Secondo Livello; è il punto di partenza da cui, con un intenso lavoro su voi stessi, ed entrando sempre di più dentro l’energia del Reiki attraverso l’uso dei tre Simboli che vi verranno impressi nell’aura e nelle mani al momento dell’armonizzazione, potrete proseguire nel bellissimo viaggio che avete iniziato ricevendo il Primo Livello. E comunque fondamentale per ottenere l'armonia con noi stessi e col mondo osservare i precetti del Reiki riportati qui sotto; sono principi universali e non solo di questa disciplina:

Solo per oggi - non ti arrabbiare - non ti preoccupare
Sii umile
Sii onesto nel tuo lavoro
Sii compassionevole verso te stesso e verso gli altri

Molto poco viene scritto su come usare i tre Simboli del Secondo livello; vengono date le informazioni principali per poi lasciare il resto all’esperienza personale.
Con questa dispensa, intendo in parte e per quello che mi è possibile, colmare questa lacuna, trasmettendo agli allievi la mia esperienza personale aiutata anche dall’uso delle misurazioni radiestesiche che pratico con due bacchette metalliche a forma di elle.

L’uso delle bacchette, mi ha permesso di scoprire cose che non si trovano scritte da nessuna parte e mi ha dato la possibilità di verificarne altrettante di cui mi sarei dovuto fidare per poi averne comunque conferma con l’esperienza.

A proposito dell’esperienza vorrei dire che questa dispensa non vuole e non può sostituire la vostra, che sicuramente si arricchirà di situazioni che non troverete né qui né da nessun altra parte e di cui vi sarei grato se me ne faceste partecipe.
L’esperienza personale è insostituibile, ci si evolve col superamento dei propri blocchi ed il vedere o sapere di quelli altrui può essere soltanto un’utile traccia.

Spesso vengono presi i Livelli Reiki per moda. Questo è un peccato, perché chi si accosta a questa Energia senza una motivazione autentica, che può essere anche semplice curiosità, rischia di non riceverne alcun beneficio.
Non siamo ancora consapevoli di tutte le potenzialità del Reiki, esse sono immense e incredibili, abbiate la voglia di sperimentarle ed intraprendere il viaggio nel vostro Infinito con l’aiuto dei suoi Simboli.


I TRE SIMBOLI DEL SECONDO LIVELLO

Nel Secondo Livello Reiki vengono armonizzati nell’aura e impressi nel palmo delle mani dell’allievo tre simboli molto potenti.
Per attivare un simbolo, lo si traccia o si visualizza e subito dopo si recita il suo mantra. Si pronuncia il mantra tre volte.

I 3 simboli e la loro espressione sono al lato nei rispettivi allegati:




Il III simbolo Reiki (seconda parte) (pdf)

Il III simbolo Reiki (pdf)

Il II simbolo Reiki (pdf)

Il I simbolo Reiki (pdf)

Fai una domanda o inserisci il tuo commento:
Nick:
Testo