08/02/15
Studio italiano conferma potere antiage della proteina Creb1. Si produce se si assumono meno calorie. Più salute per la gente e anche per il pianeta.
leggi...
"Chi ha paura di sognare
e' destinato a morire"
Bob Marley
 


Bookmark and Share



banner geoshelter.it


HOME // ENERGIE SOTTILI < Back

Il Corno-Letame di Steiner
Agricoltura Omeopatica già dal 1924, che ora si chiama Biodinamica
Fabrizio Nencioni
















I principi su cui si fonda la biodinamica furono formulati nel 1924 dall'austriaco Rudolf Steiner, il fondatore dell'antroposofia, una concezione dell'uomo e del mondo che nel primo quarto di questo secolo aveva portato un rinnovamento fertile nel campo della medicina, della pedagogia, dell'arte e della scienza in genere acquistando numerosi adepti in tutto il mondo occidentale.

Questo conoscevo di Steiner riguardo all'antroposofia: mai avrei pensato che egli potesse aver concepito un metodo così pratico, economico è dir poco e rivoluzionario, per concimare la terra da cultura: il metodo del cornoletame.

La domanda che può venire è come un uomo, in questo caso, Steiner, possa creare, e mi sembra la parola giusta, un sistema cosi semplice e naturale per vivere la natura e coltivarla: semplice bellezza!

Sono venuto a conoscenza di questo modo di concimare i terreni da un’amica che lavora in un’azienda agricola, la Biocolombini di Crespina, in provincia di Pisa.
Quando le ho fatto notare, visitando una domenica l’azienda dove lei lavora, che non si sente odore di concimazione, lei mi ha risposto che questo non succede perché i terreni sono coltivati col metodo del cornoletame di Steiner.
Cornoletame?!? E’ stata la mia risposta, tra l'incredulo e l'ironico!
Il corno-letame o anche chiamato preparato 500, è un metodo così fatto:

si prende il letame di una vacca che ha partorito almeno una volta e viene messo dentro un corno di una vacca da latte.
A questo punto, il corno con il letame dentro, viene messo sotto terra, generalmente in autunno e dissotterrato a primavera. Quando viene dissotterrato è simile all’humus (completamente inodore) e va preparato per poi fertilizzare il terreno.
Per far questo ne viene messa una quantità di 100 grammi ogni 30 litri di acqua a temperatura di 37°, come quella corporea ed il tutto girato in un contenitore di rame tramite un bastone di legno per circa un’ora.
L’operazione di dinamizzazione viene fatta a mano. Particolare attenzione va portata a che non ci siano nelle vicinanze telefonini, computer o altri apparecchi che producono forti campi elettromagnetici.

Con i 30 litri preparati si può concimare un ettaro (10.000 mq) e questo si può fare semplicemente con le pompe a spalla che si usano per dare il rame alle viti.
L’operazione fa effettuata dopo che il terreno è stato bagnato da una pioggia, questo per permettere al preparato di entrare meglio nel terreno.

Questo è il principio dell'omeopatia di Hannemann. La diluizione è talmente elevata ponendo 100 grammi di cornoletame in 30 litri di acqua, che il terreno che viene poi fertilizzato, lo è a livello vibrazionale non potendo essere le molecole del letame a concimare la terra.

Nonostante siano ormai molti anni che mi occupo di energie sottili ed ho incontrato realtà che hanno lasciata sconcertata la mia natura di partenza di scettico, rimango stupefatto per non dire estasiato di fronte ad un sistema di trattamento per concimare terreni da cultura che è un misto di omeopatia e magia, creato quasi un secolo fa da Steiner.

Ho voluto condividere con i viaggiatori che frequentano Reikinet questa ulteriore meraviglia della natura che ho incontrato sulla mia strada: il metodo del corno-letame o preparato 500 di Rudolf Steiner.

E' ben difficile credere a quello scritto sopra proveniendo da modi di concepire l'esistenza dettati esclusivamente dalla Scienza, da quel tipo di Scienza che non è al servizio della comunità, della conoscenza e quindi del benessere collettivo. Con tutto quello che viene fatto contro l'Omeopatia o contro qualsiasi medicina diversa da quella farmaceutica di stato, fuguriamoci cosa può pensare chi è indottrinato o succube della Scienza tipo quella del Cicap

La Scienza, invece di essere al servizio dell'uomo per il beneficio dell'Umanità, è spesso votata al potere di se stessa e del suo perpetuarsi come casta infallibile e dogmatica.
E non dico di credere immediatamente o ciecamente a quello che si legge o ci dicono, nemmeno io l'ho mai fatto, ho sempre sperimentato, e non da solo.





Img1 - Cornoletame

Img2 - Cornoletame

Fai una domanda o inserisci il tuo commento:
Nick:
Testo